X

RENDERSI CONTO CHE UNA CREATURA ╚ AFFETTA DA UNA MALEDIZIONE

Persone che conoscono bene e da tempo la creatura che Ŕ soggetta ad una maledizione potranno intuire che qualcosa non va nel comportamento della creatura quando una maledizione si attiva superando un tiro di osservazione al quale andrÓ applicato il modificatore dipendente dalla maledizione. Si noti che, come indicato tra le parentesi quadre subito dopo il nome della maledizione, alcuni tipi di maledizioni non possono essere individuate in questo modo.

MALEDIZIONI GENERICHE

Attaccamento Innaturale [non individuabile con una prova di osservazione]: Qualsiasi creatura veda un oggetto che sia astrattamente compatibile con la classe di appertenenza su cui Ŕ presente questa maledizione, che non sia giÓ posseduto da una diversa creatura, dovrÓ superare inconsapevolmente un tiro salvezza puro su mente (sul quale non sono usabili punti divini e punti fato). A questo tiro salvezza sarÓ applicata un bonus o una penalitÓ da +20% a -20% a seconda della compatibilitÓ tra l'oggetto e la situazione generale del personaggio (classe, razza, oggetti posseduti, ed altro), con un giudizio di sintesi come interpretato dal Dungeon Master (ad esempio, di base ed in condizioni generali, un combattente che trova un'arma che non sa usare - non abile - avrÓ un bonus di +15% al tiro salvezza, mentre un chierico avrÓ un bonus di +5%). Se il tiro salvezza fallisce, la creatura proverÓ un desiderio irrefrenabile di possedere l'oggetto e farÓ di tutto per ottenerlo anche eventualmente acquistandolo. Qualora pi¨ creature falliscano simultaneamente il tiro salvezza la maledizione sarÓ applicata causalmente solo su una di queste creature. Si noti che la maledizione non altera il comportamento del soggetto in modo sostanziale in modo tale che lo stesso nonostante faccia di tutto per acquistare adotterÓ un comportamento compatibile con il comune carattere. Se un'altra creatura insiste nell'acquisate questo oggetto la maledizione passerÓ a questo soggetto senza che sia richiesto alcun oggetto. 

MALEDI
ZIONI SPECIFICHE

Manipolazione Necessitata [bonus di +1 prova di osservazione] (solo oggetti di piccole dimensioni) (-500 g.p., e riduzione in percentuale dipendente dalla potenza: Minor Enchantment -50%, Lesser Enchantment -40%, Superior Enchantment -30%, Greater Enchantement -20%): La prima volta che, nel corso di un combattimento, chi possiede un oggetto che presenta questa maledizione effettua un tiro per l'iniziativa puro pari a 10, costui dovrÓ superare immediatamente un tiro salvezza puro su mente. Se il tiro salvezza fallisce la creatura sentirÓ l'impulso irrefrenabile di prendere l'oggetto in una mano e stringerlo come porta fortuna (si consideri avvenire prima della fase delle intenzioni). Qualora il personaggio prenda l'oggetto e lo stringa in una mano (senza attivarlo o utilizzarlo in altro modo) fino alla fine del round in corso costui si sentirÓ soddisfatto per tutto il resto del combattimento. Qualora, per qualsiasi motivo, il personaggio non afferri l'oggetto stringendolo per tutto il round nel corso del combattimento, costui si sentirÓ sfortunato e demoralizzato e per tutto il combattimento riceverÓ una penalitÓ di -1 (su 1d20)/-5 (su 1d100) a qualsiasi prova o tiro ed una penalitÓ di +1 alle iniziative. Indipendentemente dall'esito, la maledizione non potrÓ pi¨ attivarsi per tutto il resto del combattimento.