Nel mondo di Arelia si sono diffuse molteplici lingue che sono di seguito descritte. Per ogni lingua Ŕ indicata oltre alla descrizione generale anche le seguenti indicazioni specifiche.

Tipologia - Se la lingua Ŕ diffusa in forma orale e/o in forma scritta. Qualora dopo l'indicazione "parlata" e/o "scritta" sia presente una parentesi indicante una penalitÓ in colore rosso questa sarÓ la penalitÓ oggettiva che qualsiasi creatura dovrÓ applicare per imparare od utilizzare quella lingua nella forma (orale o scritta) indicata. Qualora, invece, sia presente nella parentesi una penalitÓ in colore viola con un asterisco, si tratta della penalitÓ che dovranno applicare per imparare e per utilizzare quella lingua nella forma indicata esclusivamente i soggetti non appartenenti alla razza che ha sviluppato quella determinata lingua.

Diffusione Geografica -
Indica la diffusione geografica della lingua e la popolazione che comunemente la parla. Qualora risulti indicato tra parentesi "intera popolazione" ci˛ indica che nella zona geografica di riferimento quella lingua Ŕ diffusa e comunemente utilizzata da qualsiasi creatura (di qualsiasi razza) viva all'interno del territorio geografico a prescindere dalla razza che ha dato origine alla lingua.

Lingue Affini - Indica se esistono lingue affini alla lingua specificata. Si tratta di lingue che utilizzano forme sintattiche e vocaboli simili tra loro. Per tale motivo, chi conosce una determinata lingua potrÓ provare a comunicare o a scrivere nelle lingue affini effettuando una prova nella competenza come se avesse la metÓ (per difetto) del punteggio di abilitÓ base richiesto dalla relativa competenza. Inoltre, chi desidera imparare una lingua affine ad una lingua giÓ conosciuta impiegherÓ solo il 50% dei punti necessari ad impararla (questo beneficio non si applica in alcun caso, per˛, agli slot supplementari).

Lingue parlate in una comunitÓ - Quando si determinano le lingua conosciute in una comunitÓ si considerino i seguenti livelli di diffusione:
Lingua comune: Ŕ la lingua diffusa tra l'intera popolazione della zona solo pochi individui residenti non parlano questa lingua e si tratta spesso di soggetti immigrati da altre zone e/o appartenenti a particolari minoranze.
Lingua
non comune: si tratta di una lingua conosciuta solo dai membri di una minoranza (razziale o sociale) di residenti oppure di una lingua comune ad una comunitÓ limitrofa con la quale si intrattengono regolari rapporti (culturali o commerciali).
Lingua
rara: si tratta di una lingua non utilizzata dai residenti della comunitÓ ma conosciuta solo da pochi individui per esigenze professionali e solitamente relativa a comunitÓ distanti con le quali, per˛, si intrattengono un certo ammontare di rapporti culturali, diplomatici oppure commerciali.
Lingua
molto rara: si tratta di una lingua non utilizzata dai residenti della comunitÓ ma conosciuta eventualmente solo da pochissimi individui (saggi e/o studiosi) e solitamente relativa a comunitÓ distanti con le quali non si intrattengono comunemente rapporti culturali, diplomatici oppure commerciali.
Lingua
antica: si tratta delle lingue morte non pi¨ diffuse e la cui conoscenza Ŕ appannaggio di pochissimi individui (saggi e/o studiosi).
Lingua
speciale: si tratta di una lingua assolutamente sconosciuta ed anche molto raramente studiata da pochissimi esperti (saggi e/o studiosi), solitamente relativa a comunitÓ collocate in altri piani dimensionali o riferibili a creature molto particolari.

Possibile presenza di un individuo capace di parlare una lingua all'interno di una comunitÓ - Per determinare se, in generale, nel corso di un certo periodo temporale (solitamente corrispondente ad almeno un anno) in una comunitÓ ci siano alcuni individui capaci di comprendere una determinata lingua che non sia comune o non comune (presupponendo che vi siano sempre soggetti, pi¨ o meno diffusi, in grado comprendere questa tipologia di lingue) si potrÓ effettuare un tiro su 1d100 applicando i seguenti modificatori. Si noti che questo tiro determina la potenziale presenza di qualche soggetto che conosce quella lingua ma non se chi lo cerca lo abbia trovato (o quanto ci metta per trovarlo) nÚ se quel soggetto sia disposto a mettere a disposizione le proprie conoscenze. Le possibilitÓ possono anche arrivare al 100% (sicuramente vi Ŕ qualche soggetto che conosce quella lingua) od allo 0% (non vi sono individui che conoscono quella lingua). Ovviamente questo tiro non sarÓ necessario se nella descrizione del luogo Ŕ previsto che qualche soggetto conosca o parli una determinata lingua.
Lingua rara: 55%
Lingua
molto rara: 15%

Lingua antica: 10%
Lingua
speciale: 5%
Grandezza della ComunitÓ -
piccola: -10%
Grandezza della ComunitÓ -
media: nessuna modifica 
Grandezza della ComunitÓ -
grande: +10%
Rapporti con le altre ComunitÓ -
scarsi: -10%
Rapporti con le altre ComunitÓ -
regolari: nessuna modifica
Rapporti con le altre ComunitÓ -
diffusi: +10%
Grado di Civilizzazione -
basso: -10%
Grado di Civilizzazione -
medio: nessuna modifica
Grado di Civilizzazione -
avanzato: +5%

Grado di Civilizzazione - molto elevato: +10%

Areliano Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Regno di Tarsis  (intera popolazione)
Lingue affini: Duks

 

Duks Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Zona dei Ducati   (intera popolazione)
Lingue affini: Areliano, Gartar

 

Gartar Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Impero Oscuro  (intera popolazione)
Lingue affini: Duks

 

Silveriano Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Repubblica di Silveria (intera popolazione)
Lingue affini: nessuna

 

Sotoniano Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-2)
Diffusione geografica: Villaggi dei Sotoniani nelle Terre Selvagge
Lingue affini: nessuna

 

Norsk Descrizione:
Tipologia: parlata (-1) e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra gli umani del Nordor
Lingue affini: nessuna

 

Ki˛rd Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffuso tra i vichinghi dell'Irendal
Lingue affini: nessuna

Loderin (High Elves) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Territorio Elfico Loderin (intera popolazione)
Lingue affini: Erlin

 

Erlin (High Elves) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Reame Erlin (intera popolazione)
Lingue affini: Loderin

 

DarkÓnis (Dark Elves) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffuso tra gli elfi scuri dell'Impero Scuro
Lingue affini: nessuna

 

Glondal (Nani del Nassiccio) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Nani del Massiccio Isolato
Lingue affini: nessuna

 

KÓver (Nani Duergar) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Nani Duergar del Nordor
Lingue affini: nessuna

 

Gn˛mmar (Gnomi) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffuso tra gli gnomi dei Cirs
Lingue affini: nessuna

 

Dýpper (Gnomi del Profondo) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffuso tra gli Gnomi del Profondo del Nordor
Lingue affini: nessuna

Orkish (Orc/Ogre) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra gli orc e gli ogre del Nordor
Lingue affini: Orkas

 

Orkas (Orc/Ogre) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra gli orc e gli ogre del Sud-Arelia
Lingue affini: Orkish

 

MÓintor (Minotauri) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffuso tra i minotauri
Lingue affini: nessuna

 

Gn˛llar (Gnoll) Descrizione:
Tipologia: parlata (-2*) e scritta (-4)
Diffusione geografica: Diffuso tra gli Gnoll
Lingue affini: Goblin Selvik, Sudar

 

Goblin Sudar (goblin/hobgoblin) Descrizione:
Tipologia: parlata (-2) e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Goblin e gli Hobgoblin del Sud-Arelia
Lingue affini: Goblin Selvik, Nordar

 

Goblin Selvik (goblin/hobgoblin) Descrizione:
Tipologia: parlata (-2) e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Goblin e gli Hobgoblin delle Terre Selvagge
Lingue affini: Goblin Sudar, Nordar

 

Goblinor (Goblin/Hobgoblin) Descrizione:
Tipologia: parlata (-2) e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Goblin e gli Hobgoblin del Nordor
Lingue affini: Goblin Selvik, Sudar

 

Sw˛mpar (Lizardmen/Froglar) Descrizione:
Tipologia: parlata (-2*) e scritta (-2)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Lizardman ed i Froglar
Lingue affini: nessuna

 

L¨par (Dwolf) Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta (-1)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Dwolf
Lingue affini: nessuna

 

Tr˛glodon (Troglodyte) Descrizione:
Tipologia: parlata (-1) e scritta (-2)
Diffusione geografica: Diffuso tra i Troglodyte
Lingue affini: nessuna

Argan Descrizione:
Tipologia: scritta
Diffusione geografica: Originaria degli umani del Sud Arelia
Lingue affini: nessuna

 

Nodal Descrizione:
Tipologia: scritta
Diffusione geografica: Originaria degli umani del Nordor
Lingue affini: nessuna

FÓlais (Mind Flayer) Descrizione:
Tipologia: parlata (-3*) e scritta (-2*)
Diffusione geografica: Diffusa tra i Mind Flyer
Lingue affini: nessuna

Obsc¨rian Descrizione:
Tipologia: parlata e scritta
Diffusione geografica: Diffusa nel Piano Dimensionale dell'Ombra
Lingue affini: nessuna

 

Abyssal Descrizione: Questa lingua Ŕ parlata dai demoni della classe Tanar'ri
Tipologia: parlata (-3*) e scritta (-4*)
Diffusione geografica: Diffusa nel Piano Dimensionale The Abyss  
Lingue affini: nessuna